Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy.  

Eventi 2020 > Ghiro 2020

15/03/2020





#9762: armonie su strada 2K20

Le dita dell’Editor sulla tastiera del PC, ad inizio stagione, sono come quelle del  pianista appena prima di iniziare a suonare il pezzo migliore del proprio repertorio: dolcemente arcuate, con il polpastrello rivolto al tasto; alzate verticalmente curando che i movimenti di ascesa o di discesa non procurino scosse alla mano che attende posata sulle note MI – FA# – SOL# – LA# – DO.
Le storie di vita del Chapter sono come frammenti musicali impazziti, sono armonie quasi impossibili da fissare su carta, come un virtuosismo di Paganini, una successione di note con una propria, forte, unica identità espressiva come in un riff di musica rock.
Come in una prova di orchestra il direttore/Editor deve mettere ordine nel rumore iniziale che disorienta, congela il pensiero, deve contrastare la naturale anarchia delle armonie che scaturiscono come storie autonome che senza il suo intervento regolatore non sarebbero in grado di mostrare appieno la propria grandiosità.
Nella realtà del Varese Chapter l’ultima  prova d’orchestra, prima dell’annuale debutto, è la riunione Soci che, come di consueto, ha luogo presso i locali della Concessionaria Harley - Davidson di Varese, sempre più casa che negozio per gli Hogger del Varese, sempre più luogo di aggregazione specie dopo la consegna da parte dei nostri Dealer della rinnovata Club House che attende di ridiventare, come in passato, sede non virtuale ma vissuta per noi Soci del Varese.
Nell’attesa di essere convocati alla riunione, molti di noi hanno approfittato delle occasioni offerte nell’ambito della nuova formula di “open day”, altri Soci sono attesi e giungeranno appena in tempo con la medesima ansia di chi va al primo appuntamento con un lieve ritardo.
All’ora prevista la sala della riunione è gremita ma è sempre possibile distinguere il vecchio Socio: si muove agile all’interno del gruppo come uno sportster tra le moto intruppate per accedere all’Harley Village in un Faaker See; il giovane socio o aspirante tale , invece, sembra essere bloccato, come nella colonna agostana di automezzi per la riviera ligure.
Ci riconosciamo nei nostri gilet di pelle induriti dal sole, macchiati dall’acqua che hanno preso copiosa negli anni, orgogliosi di ritrovare sul nostri petti e sulle nostre spalle i medesimi colori, sbiaditi come quelli di un glorioso vessillo di guerra.
I Soci fondatori, che svettano tra tutti, sono emozionati, anche dopo oltre un ventennio, nel vedere riproporsi ancora una volta, per un’altra stagione – mai davvero ultima – questo rito che ufficializza l’avvio della nuova stagione motociclistica del Varese Chapter.
È un calendario di nuova concezione, quest’anno: niente destinazioni a sorpresa, pochi necessari particolari gelosamente custoditi all’interno dei caschi dei membri del Direttivo; davvero molte le opportunità di condividere strade nuove, come nello spirito del Chapter.
Una famiglia, come il Varese Chapter, deve avere all’interno della casa padronale - la Concessionaria - una stanza dedicata ai giochi - la Club house - in cui i Soci possano, insieme, ritagliarsi margini per sfuggire l'arida oggettività del reale.
Nella nostra sala dei giochi possiamo, finalmente, ridare sfogo alle manifestazioni di spirito giocoso, leggerezza d’animo e spontaneità che tanto caratterizzano i Soci del Varese Chapter.
Penso alla partenza del primo run della stagione ed è come ascoltare musica: un crescendo rossiniano in cui l’orchestra ripete alcune battute, le varie sezioni di strumenti entrano gradualmente eseguendo un crescendo dinamico, accelerando progressivamente, coinvolgendo, trascinando gli orchestrali ed il mondo che li circonda in un finale adrenalinico, esplosivo.
Bentornato su strada #9762.

Cosimo “Capitan Tornante” Mellone
Editor del Varese Chapter HOG

© 2016 Varese Chapter

Tutti i diritti riservati

P.IVA 02308640123

Cookie policy

Crediti